Scienze della vita

Heppe Medical Chitosan GmbH

Fate un controllo e convincetevi delle condizioni di salute dei nostri settori: Industria farmaceutica, biotecnologie, tecnica medicale – l’industria delle scienze della vita qui, in Sassonia-Anhalt è abbastanza forte. Al fine di apportare sempre più innovazioni nei vari settori, lavorano qui aziende per la ricerca e per la produzione in stretto contatto. Così come è accaduto negli anni precedenti quando dalla biotecnologia rossa e dall’industria farmaceutica sono emerse sinergie non indifferenti.

Fatti

  • Oltre 92.000 dipendenti nell’anno 2013 (circa il 12,25% di tutti i dipendenti della previdenza sociale)
  • Circa 125 in prevalenza piccole e medie imprese
  • Un grande numero di produttori e fornitori specializzato nel settore Life Science

Vantaggi

  • Celeri procedure di autorizzazione e incentivazione degli investimenti
  • Stretta collaborazione tra imprese e istituti di ricerca nel cluster per l’ingegneria biomedica InnoMed
  • La rete settoriale BMD offre servizi per imprese specializzate in Life Science, consolidando così il settore nella regione
  • Un potenziale di personale specializzato pari a 55.000 studenti in università e scuole superiori universitarie della regione e un grande numero di corsi di studio interdisciplinari, come biotecnologia e ingegneria biomedica
  • Elevata accettazione dell’industria farmaceutica nella Sassonia-Anhalt

Industria farmaceutica

Pharma Wernigerode GmbH

L’aspirina® è conosciuta in tutto il mondo. Ma sapevate che la pillola antidolorifica più conosciuta al mondo viene prodotta in Sassonia-Anhalt? La stessa cosa per altre pillole, capsule ed infusioni, sia per uomini che per animali.

Industria farmaceutica

Tecnica medicale

Forschungscampus STIMULATE

Alcune protesi innovative, robot operativi, medicina telematica – le diverse possibilità della tecnica medicale rivoluzionano diagnosi e terapie. Aziende della Sassonia-Anhalt lavorano intensamente per il raggiungimento di nuove soluzioni in campo medico e nei complessi campi tecnici operativi.

Tecnica medicale

Biotecnologie rosse e verdi

Salutas Pharma GmbH

Chi avrebbe pensato che la pianta di tabacco un giorno avrebbe aiutato a curare delle malattie mortali? E che questa scoperta viene proprio dalla Sassonia-Anhalt?

Biotecnologie rosse e verdi


Ricerca e sviluppo

  • Leibnitz Institut für Neurobiologie (istituto Leibniz di neurobiologia, Magdeburgo): istituto di ricerca di base, focalizzato sull’apprendimento e sulla memoria
  • Leibniz Institut für Pflanzenbiochemie (istituto Leibniz di biochimica applicata ai vegetali, Halle): ricerca dei complessi processi e delle reti di interazione degli organismi con l’ambiente
  • Deutsches Zentrum für Neurodegenerative Erkrankungen (centro tedesco per le malattie neurodegenerative, DZNE): ricerca della stimolazione mirata di cellule neurologiche per il miglioramento delle funzioni cogntive (ricerca sulla demenza)
  • Max Planck Institut für Dynamik komplexer technischer Systeme (istituto Max Planck per la dinamica dei sistemi tecnici complessi, Magdeburgo): focalizzazione su quesiti dell’ingegneria chimica di processo, della bioingegneria di processo, ingegneria dei sistemi, biologia dei sistemi e teoria dei sistemi
  • Max Planck Institut - Zentrum für Biokatalyse (istituto Max Planck, centro per la biocatalisi ZfB)
  • Fraunhofer-Institut für Fabrikbetrieb und -automatisierung (istituto Fraunhofer per le tecniche di produzione e l’automatizzazione, IFF): sviluppo di sistemi automatizzati a supporto di laboratori e istituti di cura, metodi di apprendimento virtuale e metodi di simulazione per l’esercitazione di interventi medici complessi e trasferimento di nuovi metodi della digital engineering nell’ingegneria biomedica
  • Fraunhofer-Institut für Zelltherapie und Immunologie (istituto Fraunhofer per la terapia cellulare e l’immunologia, IZI): sviluppo, ottimizzazione e validazione di metodi e prodotti nei settori principi attivi, terapia cellulare, diagnostica e banche biologiche
  • STIMULATE-Solution Centre for Image Guided Local Therapies: ricerca e sviluppo di metodi di diagnosi e terapia mini-invasiva per immagini
  • Institut für Bioanalytik, Umwelt-Toxikologie und Biotechnologie Halle GmbH (istituto per la bioanalisi, la tossicologia ambientale e la biotecnologia di Halle, IFB): produzione di principi attivi biologici
  • Wissenschafts- und Innovationspark Halle (parco innovativo e scientifico di Halle, WIP)
  • Robert-Koch-Institut (istituto Robert Koch, Wernigerode): individuazione, prevenzione e lotta alle malattie (in particolare, malattie infettive) e analisi della situazione sanitaria in Germania
  • Leibniz-Institut für Pflanzengenetik und Kulturpflanzenforschung (istituto Leibniz per la genetica vegetale e la ricerca di piante coltivate IPK Gaterleben): ricerca della varietà genetica di piante selvatiche e coltivate con l’obiettivo di mettere a disposizione conoscenze e metodi per un utilizzo più efficace e ampio delle piante, anche in ambito farmaceutico
  • Julius-Kühn-Institut (istituto Julius Kühn, Quedlinburg): istituto federale di ricerca per piante coltivate

Produttori e fornitori

  • Realizzazione di sostanze organiche della chimica fine per l’industria farmaceutica (Organica Feinchemie GmbH/Bitterfeld)
  • Packaging in ambito medico (Essentra Packaging/Biterfeld-Wolfen, Kroha GmbH/Barleben, G. Braun Pharmadruck/Bitterfeld, Schlüter Print Pharma Packaging GmbH/Schönebeck)
  • Centri di produzione farmaceutica e centri logistici (Salutas GmbH/Barleben, IDT-Biologika GmbH/Dessau-Roßlau, Serumwerk AG/Bernburg)
  • Macchine di produzione e confezionamento (Hauser Maschinen/Bitterfeld)
  • Distribuzione di materiale medico (Win Med Medizintechnikhandel GmbH/Magdeburg, deppe dental GmbH/Stendal+Magdeburg)
  • eHealth Services (Ik-med/Wernigerode)
  • Consulenza (Unicura Consult/Südharz)
  • Organizzazione di ricerca a contratto per la progettazione e l’esecuzione di studi clinici (Galmed GmbH/Halle)
  • Brevetti e licenze (ESA Patentverwertungsagentur Sachsen-Anhalt GmbH)